La nuova RM-Z250 con importanti modifiche e rivisitazioni tecniche è l'ultima arrivata della serie Rm-Z

I modelli RM sono omologati e commercializzati direttamente da Valenti Racing. Maggiori informazioni su www.valentiracing.it

PROMOZIONI PER QUESTO MODELLO

Descrizione

L'RM-Z250 presenta importanti modifiche come l'Holeshot Assist Control e le nuove sospensioni con la forcella Kayaba ad aria PSF2 che offre maggiori prestazioni, soprattutto associata al mono ammortizzatore sempre  Kayaba e geometrie del telaio riviste proprio in funzione delle nuove sospensioni.

 

Sostanziali rivisitazioni anche al motore con nuovo pistone, spinotto e fascia elastica, albero motore con minore inerzia, alberi a camme e valvole di aspirazione ridisegnate, sistema di decompressione e ingranaggio kick starter ridisegnati, nuovi tendicatena e carter motore e coperchio frizione.

 

Nuovi Alberi a Camme

Gli alberi a camme hanno un nuovo profilo per una resa superiore.

L'albero a camme di scarico dispone di un nuovo sistema decompressore più preciso ed efficiente per un miglior avviamento del motore.

 

Suzuki Holeshot Assist Control

Il sistema “Suzuki Holeshot Assist Control” aiuta il pilota a essere maggiormente veloce alla partenza e    dispone di due diverse modalità di utilizzo. Sulle superfici dure o in condizioni scivolose al cancelletto di partenza, si utilizzerà la modalità “A-Mode”: in questa impostazione, l’S-HAC altera i tempi di accensione per ridurre lo slittamento delle ruote e per fornire accelerazione regolare; in seguito, dopo approssimativamente 6 secondi (o quando si mette la quarta marcia), il sistema ritorna alla normale fasatura di accensione. Quando le condizioni del terreno forniscono una migliore trazione ed è necessaria una partenza più aggressiva, si sceglie la modalità “B-Mode”: Holeshot Assist, in questo caso, anticipa i tempi di accensione per consentire una maggiore risposta dell'acceleratore; l'accensione tornerà al normale funzionamento dopo 6 secondi dal via, quando si passerà alla quarta marcia o quando si chiuderà il gas, a seconda di quale delle due condizioni si verificherà per prima. È possibile non attivare l’Holeshot Assist Sistem: la partenza dipenderà solamente dal braccio destro del pilota.

 

Motore Rivisitato

Per aumentare la coppia e la potenza, gli Ingegneri Suzuki hanno sostituito oltre 80 particolari al motore.

Le modifiche più importanti sono:

·    nuovo pistone

·    nuovi alberi a camme

·    nuove valvole

·    nuovo albero motore

·    nuovo magnete

·    nuovo corpo farfallato

·    nuovi carter motore centrali

·    nuovo carter frizione

·    nuovo collettore scarico

 

Nuovo Pistone e Albero Motore 

Il diametro del nuovo albero motore è stato ridotto di 0,5 mm per diminuire l'attrito oleodinamico. In funzione a ciò anche il peso è inferiore.

La testa del pistone presenta una diversa lavorazione che fornisce una finitura più liscia (incrementa l'efficienza della combustione ). Lo spinotto del pistone ha ora un trattamento DLC per una maggiore durata e scorrevolezza. I segmenti del pistone hanno ora una forma a L.

Tutto ciò si trasforma in ridotto attrito e maggior durata.

 

Distribuzione

Il pattino tendicatena è stato ridisegnato con nuovo materiale in teflon.

Anche il tenditore è stato migliorato per garantire una maggiore durata.

 

 

Nuove valvole di aspirazione ( titanio ) a cielo piatto, aumentano la compressione e la velocità di aspirazione.

 

 

 

 

 

Telaio e telaietto posteriore ridisegnati

Sul telaio dell' RMZ 250 2016 sono stati ridisegnati il canotto di sterzo (simile al modello RM-Z 450 ), ridisegnate e alleggerite le "culle" laterali del telaio e lo sdoppiamento della "culla" anteriore.

Il tutto ha ottimizzato il bilanciamento e la rigidità del telaio, diminuendo il peso del 2,5%.

 

 

 

Forcella Kayaba PSF2

Un’altra novità per il 2016 è la forcella Kayaba PSF2 ad aria, un miglioramento tecnico rispetto alla versione utilizzata lo scorso anno ( mono molla ), caratterizzata da una camera ad aria ( una per stelo ) per una regolazione ottimale. La sospensione anteriore pesa 1.000 g in meno.

La forcella è regolabile idraulicamente sia in compressione sia in estensione.

 

Mono ammortizzatore Kayaba

 

Nuovo mono ammortizzatore Kayaba completamente regolabile: molla, compressione alta e bassa velocità, estensione alta e bassa velocità.

Scheda tecnica

CHIEDI un PREVENTIVO

Cosa stai cercando?